Estintori a CO2


Gli Estintori a CO2 sono prescritti in modo particolare per l'estinzione di fiamme sprigionate da quadri elettrici. Si distinguono dagli altri estintori sia nella forma quanto nella sostanza. Visivamente presentano alcune sostanziali differenze rispetto alle altre categorie di estintori, come ad esempio il gruppo valvolare, privo di sensore manometrico, e dalla colorazione dell'ogiva grigio chiaro. All'interno contengono CO2 allo stato liquido ad alta pressione, che torna allo stato gassoso a contatto con l'ambiente esterno. Il loro raggio di efficacia è piu' limitato delle altre categorie di estintori, ma particolarmente indicato nell'ambito dell'impiantistica elettrica in quanto l'anidride carbonica (CO2) è classificata quale dielettrico, sostanza dal potere isolante.

Ambiti Consigliati

L'efficacia degli estintori a schiuma è data dal soffocamento delle fiamme. Le sostanze schiumogene, espandendosi in una reazione che avviene grazie alla presenza di anidride carbonica, si depositano alla base delle fiamme, impedendo il loro propagarsi. Sono consigliati nelle cucine ed in presenza di liquidi infiammabili. Prestare attenzione nell'utilizzo degli estintori a schiume contenenti acqua, perchè il loro utilizzo è sconsigliato su apparecchiature elettriche in tensione.

Scarica il Nostro Catalogo

Chiedi Preventivo