DPI (Dispositivi protezione individuale) Antincendio

Cosa sono i Dpi antincendio?

Per Dpi (dispositivi protezione individuale) antincendio si intendono tutte quelle determinate attrezzature, complementi o accessori che possono essere indossati e tenuti da un lavoratore con lo scopo di proteggerlo dal fuoco generato da un incendio. Inoltre, possono anche proteggere dalle sue relative conseguenze come fumi, gas e cenere, nonché salvaguardare la sicurezza o la salute di un individuo durante l’attività lavorativa.

La Renato Civita Antincendio, da sessant’anni specializzata nel settore della sicurezza antincendio, fornisce dpi antincendio obbligatori singoli, come ad esempio guanti, pantaloni, mascherine o elmetti. Inoltre, installa e manutenziona attrezzature, anch’esse obbligatorie, come un armadio Dpi antincendio per aziende private e pubbliche. Scopri l’ampio catalogo e contattaci per informazioni o per richiedere una consulenza gratuita.

La tua sicurezza passa anche da qui.

Dpi antincendio - Casacca e casco di vigile del fuoco

Le tre classi di rischio per gli addetti antincendio

All’interno del Decreto Ministeriale 10/3/98, all’allegato X, ci si occupa specificamente di prevenzione incendi e vengono elencati e classificati, inoltre, i contenuti di base minimi della formazione degli

A ogni classe di rischio corrisponde una certa dotazione di abbigliamento Dpi antincendio relativa al luogo o alla situazione. Eccone qui un elenco seppur indicativo:

  • Basso rischio d’incendio: un armadio per attrezzatura antincendio e Dpi, dotato di ante finestra con vetro safe- crash, in cui vi sia elmetto/i con visiera in policarbonato sollevabile sopra la calotta, guanti anticalore, cintura di posizionamento, cordino di salvataggio, coperta anticalore, picozzino con custodia, maschera antigas con filtro universale e lampada di emergenza, mascherina FFP3, calzature di sicurezza;
  • Medio rischio d’incendio: stesse attrezzature e accessori del rischio basso ma si consiglia anche di possedere una giacca antifiamma, stivali antinfortunistici, autorespiratore e maschera pieno-facciale con filtro;
  • Alto rischio d’incendio: stesse attrezzature e accessori del rischio medio ma si consiglia il pantalone antifiamma e sovra-pantalone anticalore;
  • Altre attrezzature manuali utili: picozza con fodero, megafono, telefono, ricetrasmittente, torcia d’emergenza, lampada antideflagrante, funi in kevlar, coperta antifiamma.

Dpi antincendio: la normativa

Otre al già citato D.M. 10 Marzo 1998, che si occupa di prevenzione incendi, tra la normativa specifica relativa all’argomento vi è il Decreto Legislativo 81/2008. Infatti, stabilisce che almeno un dipendente per ogni azienda deve essere designato e formato adeguatamente per gestire le emergenze legate agli incendi. Inoltre, ha il dovere di intervenire in eventuali situazioni di rischio effettuando il primo soccorso, l’evacuazione, il salvataggio e la gestione dell’emergenza. Per raggiungere tutti questi obiettivi di sicurezza stabiliti nel Decreto vi è la necessità di reperire agevolmente i Dpi antincendio in un unico luogo.